Fusioni prototipali in metallo - P R O T O W A Y - Right way to fast prototyping - Prototipazione rapida

Vai ai contenuti

Menu principale:

Fusioni prototipali in metallo

ITALIANO > Cosa facciamo

Fusioni prototipali in metallo su involucro refrattario (Rapid Casting)

Realizziamo prototipi grazie a macchine di formatura a polimerizzazione 3D, analoghe a quelle per la sinterizzazione laser del Nylon, con cui è possibile produrre elementi complessi in materiale refrattario polimerizzato. Questi elementi sono impiegati come stampi a perdere per la realizzazione di getti di foggia anche molto complessa (cavità e sottosquadri) nei seguenti materiali: Ghisa Grigia - Ghisa Sferoidale - Bronzo - Ottone - Alluminio
Il tutto può essere utilizzato per getti di notevole dimensione e peso (anche superiori al metro di sviluppo e ai 50 kg di peso).
Il refrattario granulare è lavorato strato per strato, in analogia a quanto conosciuto per la sinterizzazione laser di polveri di Nylon, ma la coesione dei singoli granelli è ottenuta mediante polimerizzazioni a freddo (con catalizzatore) che produce parti non deformate o tensionate e direttamente assemblabili in uno stampo completo impiegabile presso le fonderie.
Questa tecnica permette di ottenere quindi prototipi funzionali simili ai prodotti di produzione definitiva, con in aggiunta la simulazione del processo di colata e l'individuazione di particolari difettosità legate a sottospessori che altre tecniche di prototipia non verificano.
I tempi medi di realizzazione sono di 9-14gg lavorativi dal file 3D alla fusione finale, e possono subire variazioni in funzione del numero di particolari richiesti e della loro dimensione.


Materiali:

Ghisa Grigia - Ghisa Sferoidale - Bronzo - Ottone - Alluminio

Dimensioni massime:
Ghise: 100 kg
Alluminio: 35 Kg

Tempi di realizzazione:
9 - 14 gg lavorativi

File per la realizzazione:
File 3D con sovrametalli oppure File 3D pezzo finito



 
Torna ai contenuti | Torna al menu